Armando Riera Martínez è il comandante della polizia locale di Santa Eulària des Riu. È a capo di una equipe di più di 60 poliziotti che lavorano per garantire la tranquillità in tutto il territorio municipale. Con un’ampia esperienza professionale quest’uomo gentile e tranquillo è il protagonista della prima intervista della pagina web.

Come si dividono le competenze fra la Polizia Locale, la Polizia Nazionale e la Guardia Civil?

Premesso che in Spagna c`è una legge che assegna ad ogni corpo di polizia funzioni differenti, oltre ad altre, invece, comuni a tutte le forze dell’ordine. Nel caso della Polizia Nazionale, le più generiche sono il rilascio dei documenti d’identità e dei passaporti, il controllo dell’ingresso e dell’uscita dalla Spagna degli stranieri e degli spagnoli, l’investigazione dei delitti, il controllo del gioco e delle imprese di sicurezza e la collaborazione con le altre polizie straniere. Di solito si trova nei capoluoghi di provincia o nelle città importanti. La Guardia Civil ha come principali funzioni il controllo delle armi e degli esplosivi, il controllo del traffico sulle strade interurbane, la conservazione dell’ambiente naturale…. Per ultimo la Polizia Locale o Municipale, come è conosciuta in altre città, ha come funzioni principali il controllo e la vigilanza del municipio, la realizzazione delle contravvenzioni stradali nelle zone urbane, la collaborazione per risolvere i conflitti privati fra vicini, il controllo e la denuncia delle infrazioni alle ordinanze municipali, la sorveglianza in generale e la collaborazione con gli altri corpi di polizia.

In Santa Eulària des Ríu, durante la stagione turistica possiamo anche contare con il supporto di poliziotti italiani e tedeschi che sono agli ordini della Guardia Civil.

Siccome tutto questo è un po’ complesso, ai residenti che avessero bisogno dell’intervento della polizia, dei vigili del fuoco, dell’ambulanza o di qualsiasi altro servizio di emergenza il consiglio che posso dare è che chiamino il numero unico 112. Questo servizio indirizzerà il cittadino verso il servizio più adeguato alle sue necessità e garantirà il coordinamento fra i vari servizi che fossero necessari.

Quali sono i principali reati riscontrati in Santa Eulària des Riu?

In generale, possiamo dire che il nostro municipio è tranquillo. Da una parte, perché nel corso degli anni le autorità municipali hanno preso le misure adeguate per avere un turismo di qualità. Dall’altra perché la Polizia Locale realizza il suo lavoro rispettando le persone pur effettuando i suoi interventi con rigore. Per ultimo e molto importante, perché i suoi cittadini hanno voluto mantenere e hanno collaborato per avere un municipio tranquillo. Nonostante, se mi domanda le difficoltà più frequenti che dobbiamo gestire, direi che, per quanto riguarda le questioni del traffico stradale, sono l’abuso di alcol, specialmente durante il fine settimana, la mancanza di validità dei documenti dei conduttori e dei veicoli (in special modo con i residenti extra comunitari). Realizziamo anche interventi nell’ambito della violenza di genere all’interno della coppia. Per quanto concerne l’adempimento delle ordinanze municipali, le azioni più abituali sono relative agli animali da compagnia, all’occupazione della via pubblica e alla convivenza.

Il multilinguismo in Santa Eulària des Riu è un problema per la Polizia Locale?

Ogni giorno lo è di meno, perché abbiamo personale più preparato ed inoltre c’è il servizio 112, che dispone di traduttori nelle lingue più parlate. Essendo il mondo globalizzato e avendo turisti di molti paesi differenti, a volte succede che parlino lingue che qui non sono abituali, per cui dobbiamo rivolgerci a cittadini della stessa nazionalità che vivono da tempo in Spagna e parlano le due lingue. In caso di arresto di una persona, i tribunali dispongono di traduttori. Detto questo, credo che entro pochi anni, le applicazioni digitali ad alte prestazioni risolveranno il problema linguistico che dobbiamo gestire.

L’isola d’Ibiza è un luogo caratterizzato da una forte immigrazione/emigrazione, come incide questo fatto sul lavoro della Polizia Locale?

Questi movimenti di popolazione sono una grande ricchezza per un municipio come Santa Eulària des Riu, che fa parte del “pacchetto leader” di città spagnole con la tassa più alta di residenti non nazionali. Nella vita quotidiana, questo non costituisce un gran problema.

Tuttavia è vero che l’integrazione e la vita in comune di culture differenti, che non hanno gli stessi nostri valori e costumi, possono a volte far nascere problemi di convivenza, di trattamento fra la coppia e i figli e di interpretazione delle norme. Inoltre ci occupiamo della problematica dell’abbandono degli animali da compagnia, un problema reale che a volte non si può risolvere tanto rapidamente come gradiremmo perché l’eutanasia degli animali sani è proibita in Spagna, per cui si devono gestire un considerevole numero di animali abbandonati dato che spesso i loro padroni se ne vanno dall’isola lasciandoli qui.

Fortunatamente, in generale, i residenti sono molto sensibili al benessere degli animali e ci aiutano a migliorare questo problema. Oltre a ciò, c’è il tema delle auto abbandonate, i residenti europei se ne vanno dall’isola e lasciano qui le loro automobili che, anche se spesso sono in buone condizioni, finiscono per essere gestite come veicoli abbandonati e alla fine decontaminati (rottamati). Il fatto che l’automezzo abbia la targa straniera rende difficile il nostro lavoro per rintracciare il proprietario e risolvere il problema.